UNI PdR 125:2022 Gender Equality

UNI PdR 125:2022 Parità di Genere

🎯INCENTIVI PNRR
L'articolo 47 del PNRR contiene una serie di disposizioni volte a favorire le pari opportunità generazionali, di genere e per l'inclusione lavorativa delle persone con disabilità.
La certificazione di genere rappresenta una delle principali previsioni contenute nel PNRR ed è ulteriormente disciplinata dalla Legge Gribaudo e dalla Legge di Bilancio 2022.
In particolare, il PNRR prevede che nei bandi di gara siano indicati come requisiti necessari e premiali criteri orientati verso gli obiettivi di parità, l'occupazione femminile e giovanile.
La certificazione di genere nelle imprese diventerà operativa entro la metà dell'anno.
La norma di riferimento è la UNI/PdR 125:2022: Linee guida sul sistema di gestione per la parità di genere che prevede l'adozione di specifici KPI (Key Performances Indicator - Indicatori chiave di prestazione) inerenti alle Politiche di parità di genere nelle organizzazioni.
Si tratta di uno strumento che ha l'obiettivo di incentivare le imprese ad adottare policy adeguate volte a ridurre il divario di genere in tutte le aree che presentano maggiori criticità, come le opportunità di carriera, la parità salariale a parità di mansioni, le politiche di gestione delle differenze di genere e la tutela della maternità.
L'adozione da parte degli imprenditori e delle imprenditrici della certificazione di genere sarà sostenuta anche da appositi incentivi di natura fiscale e in materia di appalti pubblici. Inoltre, con i fondi del PNRR, il Dipartimento per le pari opportunità attiverà misure di accompagnamento e sostegno delle imprese di medie e piccole dimensioni che vorranno certificarsi.
L'obiettivo è quello di riuscire cambiare l'approccio delle organizzazioni al lavoro, con l'introduzione di azioni a favore della diversità e dell'inclusione di genere che si rivelino efficaci. A tal proposito vengono individuate 6 aree di valutazione:
1. cultura e strategia 2. governance 3. processi HR 4. opportunità di crescita 5. inclusione delle donne in azienda, parità salariale 6. tutela della genitorialità e conciliazione vita-lavoro.
Ad ogni area corrispondo una serie di indicatori in grado di guidare il cambiamento, rendendolo misurabile e quindi migliorabile.
Il sistema si applica a partire dalle micro-organizzazioni (1-9 dipendenti) - con semplificazioni per le organizzazioni appartenenti alle micro e piccole - fino alle multinazionali.
Il nostro Organismo è abilitato per il rilascio di certificazioni a norma NI/PdR 125:2022.